Il metodo di prevenzione e trattamento Legionella di Global Trading diventa un caso di studio

copertina tesi
Il titolo della tesi della dott.ssa Ruffini: “La prevenzione e controllo della legionellosi negli impianti idrici per contenere il rischio biologico”.

Il grave problema della legionella, a cui da sempre dedichiamo la massima attenzione per sviluppare di metodi validi ed efficaci oltre che per fornire risposte adeguate e risolutive, ci ha permesso di sviluppare un protocollo flessibile in grado non solo di ridurre l’incidenza del problema all’interno degli impianti, ma di coinvolgere il Cliente stesso in un percorso di formazione e di sensibilizzazione che ha poi riflessi positivi nella diffusione della cultura della prevenzione.

E’ quindi con piacere ed un pizzico di orgoglio che comunichiamo di essere stati scelti come “case study” per la tesi di laurea della neo dottoressa Giorgia Ruffini, che ha completato con successo il suo percorso di laurea presso l’Università di Ferrara, con una tesi incentrata sul problema sempre più sentito della legionella dal titolo “La prevenzione e il controllo della legionellosi negli impianti idrici per contenere il rischio biologico”  dove si fa ampio riferimento al confronto tra i metodi più diffusi per il trattamento degli impianti a base di cloro e cloramina ed il metodo sviluppato da Global Trading nella risoluzione del problema.

Tutto questo ci da’ un’ulteriore spinta per continuare a trovare e proporre soluzioni innovative, in risposta a problemi non sempre “sentiti” e spesso sottovalutati dalla cultura comune nella conduzione degli impianti, ma che hanno grande impatto nel benessere e nella salute di tutti: è con questo spirito che facciamo nuovamente i nostri complimenti alla dottoressa Giorgia Ruffini per il traguardo raggiunto, affinché non resti solo un arrivo ma sia la prima tappa verso un futuro ricco di soddisfazioni.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published.